Vai al contenuto

Argento vivo

Bologna. Il corpo di uno studente viene trovato senza vita, chiuso nella stanza che aveva in affitto e seduto davanti al pc. Sul posto interviene la squadra dellʼispettore Simon Groff e la prima ipotesi è che si tratti di un altro tragico caso di Hikikomori. Del resto, alla questura il lavoro non manca di certo, perché negli ultimi mesi sono aumentati drasticamente i casi di microcriminalità, i vandalismi, i piccoli furti e le aggressioni, soprattutto ai danni di persone anziane.
Nessuno, nemmeno Groff, che si trova alle prese con il primo amore della figlia Laura scoprendo di essere un padre piuttosto geloso, potrebbe immaginare che dietro tutto ci possa essere una sola causa. Ma gli indizi non tarderanno ad arrivare e per Groff lʼazione si farà sempre più convulsa, fino a portarlo nel centro di Londra insieme a vecchi compagni dʼavventura.

Nicola Arcangeli ha scritto un thriller dʼazione che si legge dʼun fiato, calato alla perfezione nel mondo contemporaneo.

ISBN9791280575395
FORMATOCartaceo e digitale

L’AUTORE

Nicola Arcangeli è nato e vive a Bologna. Nel 2012 ha pubblicato il suo primo romanzo, scritto in collaborazione con Emanuela Tumiatti, Lo specchio delle sue brame (Giraldi Editore). Nel 2014 è uscito il suo secondo romanzo Dove oggi è già domani, seguito nel 2016 dal sequel Solo il vento lo ascoltava, editi entrambi da Giraldi Editore. Nel 2018, con Clown Bianco, ha pubblicato il romanzo Rimini Graffiti (Il valzer dei cani) e nel 2020 La casa dei bambini perduti.

Condividi l’articolo:

Verified by MonsterInsights